News

  • #io resto a casa e vi presento il nostro bellissimo Messale Aldini 327
  • Ci stiamo avvicinando a una Pasqua che nessuno di noi dimenticherà mai, speriamo che segni davvero la fine delle sofferenze e la resurrezione del nostro bellissimo paese, sia dal punto di vista sanitario sia dal punto di vista economico e sociale.

  • Cari amici, come state?
    Ci stiamo avvicinando a una Pasqua che nessuno di noi dimenticherà mai, speriamo che segni davvero la fine delle sofferenze e la resurrezione del nostro bellissimo paese, sia dal punto di vista sanitario sia dal punto di vista economico e sociale.
    Oggi vogliamo mostrarvi la grande miniatura a tutta pagina, di pregevole fattura, del nostro Aldini 327 "Missale secundum consuetudinem Romanae Curiae", a carta 108v, che rappresenta Cristo in croce tra la Madonna e S. Giovanni con due palazzi e un muro merlato sullo sfondo di un cielo stellato.
    È un manoscritto in pergamena di ottima scrittura gotica liturgica su due colonne degli inizi del sec. XV, di ambito veneto, con molte grandi iniziali ornate su fondo oro, alcune filigranate e lettere capitali in rosso e azzurro alternati. La scrittura è gotica con forme ampie e regolari proprie del libro liturgico. La legatura è originale in cuoio su assi, con decorazione impressa, borchia centrale e cantonali in ottone.
    Sul verso del foglio di guardia anteriore è trascritta una disposizione testamentaria a favore della Scuola di S. Maria di Ceneda datata 8 agosto 1429, e sul foglio di guardia posteriore si legge la nota di possesso: Istud missale est scole batutorum Sactae Marie de misericordia de Ceneda (oggi un quartiere della comune di Vittorio Veneto, provincia di Treviso).
    Con questo codice imponente, uno dei più belli del nostro Fondo Aldini, vi abbracciamo tutti e vi diamo appuntamento a domani su facebook.
    #iorestoacasa #litaliachiamo #laculturanonsiferma
    Data: 08 aprile 2020
    Costo del biglietto:
    Prenotazione: Nessuna
    Luogo: Pavia, Biblioteca Universitaria di Pavia
    Orario: 12.00
    Telefono: +39 038224764
    Fax: +39 038225007
    E-mail: bu-pv@beniculturali.it mbac-bu-pv@mailcert.beniculturali.it
    Sito web